Choose a searcher

Poltrone Vintage e Industrial

  Filtra per opzioni
Categorie
Marchi
Colore
Materiale piano
Finiture
Misure piano
Dimensione

Le poltrone: un elemento d’arredo elegante e confortevole

Una zona living che si rispetti non può non includere una o più poltrone. Queste sono fondamentali per gli attimi di relax, ragion per cui è essenziale che siano comode, resistenti e anche piacevoli alla vista. Questi requisiti sono soddisfatti dalle poltrone di stampo industrial-vintage: articoli rivestiti in pelle, chiaramente ispirati agli arredi del passato e dotati di un design unico ed esclusivo. In questi complementi, infatti, si incontrano due stili, di cui uno rimanda alle vecchie fabbriche e all’atmosfera tipica dei saloon, l’altro manifesta un certo gusto retrò familiare e rassicurante. Da un connubio del genere nascono poltrone inimitabili, specchio di cura artigianale e di una spiccata passione per la rusticità. Elementi che possono essere abbinati a tavolini in legno e a divani a loro volta imbottiti in pelle: nulla di meglio per allestire un soggiorno in cui si respira la classica aria delle dimore di campagna!

Poltrone industrial-vintage di Agora Mobili

Se ti attirano queste poltrone, consulta il catalogo di Kasa-Store. Senza dubbio apprezzerai il modello chiamato Chester: un prodotto contraddistinto da sobria bellezza, che potresti tranquillamente trovare in un antico casolare o in una baita di montagna. La poltrona Chester è più vicina a un arredamento vintage, mentre Ecology fa subito venire in mente le peculiarità di un mood industrial. Oltre alla pelle spicca il metallo, le cui forme nette e lineari sono addolcite dalle curve dello schienale e della seduta. La struttura, nel complesso, ha un aspetto “vissuto”, che non fa altro che accentuare il pregio del quadro d’insieme.  

Qualche consiglio per l’arredo

Le poltrone industrial-vintage, come tutti i complementi che aderiscono a questo stile, sono eccellenti per gli spazi liberi e ariosi: l’ideale è accostarle ad articoli per interni come i tavoli di legno grezzo, i tavolini da caffè in legno e ferro, le cassettiere e le credenze retrò. A quali stanze sono più adeguati questi elementi di interior design? Di certo al salotto, a cui tali poltrone donano un enorme valore aggiunto. Nella tua area living potresti realizzare un vero e proprio angolo lettura, con una libreria vintage, una lampada e una confortevole seduta in pelle. In effetti, però, questi prodotti sono adatti a tutti gli ambienti di stampo industrial e vintage: allo studio, alla camera da letto, a un home-office, persino alla cucina. Una poltrona come Cuba può sostituire senza problemi le tradizionali sedie da cucina, e rende il locale in questione ancora più accogliente, intimo e ospitale.

Come deve essere una poltrona industrial-vintage di qualità? 

È importante che una poltrona sia progettata in base a una serie di criteri, legati tanto al lato estetico quanto a quello pratico. Da quanto abbiamo detto finora avrai capito che le poltrone industrial-vintage sono molto belle a vedersi, se ti piace un determinato arredamento. Sono semplici e al contempo raffinate, sono “invecchiate” ma possiedono finiture estremamente meticolose. C’è sempre qualche piccolo dettaglio che le fa sembrare appena uscite da un laboratorio di artigianato, e che evita quella perfezione “asettica” propria di molte creazioni moderne. Adottare uno stile industrial-vintage significa regalare alla casa maggiore calore e familiarità. Le migliori poltrone suggeriscono questa impressione: a ciò si unisce l’utilizzo di materiali solidi e longevi, che solo in apparenza riflettono lo scorrere degli anni, ma che in realtà rimangono come nuovi per la tua sicurezza. È davvero meraviglioso passare i momenti di relax su una poltrona di questo tipo. Un design suggestivo che non mette mai in secondo piano la funzionalità, e che si armonizza in maniera artistica con l’aspetto complessivo delle stanze industrial, vintage, classiche, country o concepite come open-spaces.